Artlist musica royalty free

Come ho Risparmiato Centinaia di Ore per la Musica | Artlist

Alla ricerca di musica Royalty Free? Artlist fa al caso tuo! Grazie a questo servizio ho risparmiato centinaia di ore per trovare la canzone giusta.

Oggi vi parlerò di Artlist che nel corso dell’ultimo anno mi ha ridotto di moltissime ore il lavoro ed anche dal punto di vista economico è stato veramente eccezionale.

Infatti con un singolo abbonamento ad Artlist ho potuto usufruire di tutto il loro catalogo musicale da usare su YouTube ma anche con i miei clienti, però andiamo con ordine.

Per pubblicare un video su YouTube c’è bisogno di possedere i diritti per ricondividere un determinato brano musicale, la cosa più semplice quindi è cercare della musica royalty free gratuita dove il 90% delle volte in cambio dell’utilizzo bisogna citare nel video o nella descrizione del video l’autore e tutti i dettagli.

Chiaramente nel tempo diventa sempre più faticoso trovare delle canzoni royalty free gratuite che si adattano ai nostri video.
Ma soprattutto quasi sempre questo tipo di brani danno il permesso di essere utilizzati su YouTube e nei vari social, il che è ottimo ma per utilizzarli al di fuori di queste piattaforme dobbiamo accertarci che all’autore vada bene. Alcune volte possiamo avere risposte affermative, altre volte nessuna risposta o saremo costretti a pagare una licenza per la singola canzone.

Per anni ho utilizzato questo metodo per YouTube e non so quante centinaia di ore ho perso per trovare la canzone royalty free gratuita giusta.

Artlist ci viene incontro a 360° perché fornisce un catalogo ricco di vari generi musicali, ed ogni volta che scarichiamo una canzone avremo a disposizione anche la licenza d’utilizzo. Che non è legata al canale YouTube, ad esempio posso usare la stessa traccia musicale anche in diversi canali social o meglio ancora per i video dei mie clienti.
Una cosa che mi è piaciuta molto è la trasparenza di questo servizio, infatti nella sezione termini dell’uso della licenza viene spiegato tutto per filo e per segno.

In estrema sintesi, una volta che scaricate un brano musicale con la licenza avrete il diritto di utilizzarlo a vita. Quindi anche se l’abbonamento al servizio è scaduto e voi non lo volete rinnovare comunque siete coperti dalla licenza dei singoli brani che avevate scaricato quando l’abbonamento era attivo.

Personalmente sono rimasto molto soddisfatto sia dal catalogo, che dal servizio clienti che è stato sin da subito molto disponibile.
Dopo averlo utilizzato per un po’ di tempo onestamente non riesco a farne più a meno e sta diventando una parte fondamentale del mio lavoro al di fuori di YouTube.

Se volete vedere per bene come funziona vi consiglio di dare un’occhiata a questo video:

Parlando di prezzi, ci sono sono 3 abbonamenti che vanno pagate annualmente e includono eventualmente anche gli effetti sonori.

abbonamento artlist

Ho visto che questi effetti sono veramente infiniti e per tutti i gusti ma principalmente sfrutto le canzoni, quindi considerata l’estrema libertà di utilizzo l’abbonamento da 199$ è veramente conveniente. Inoltre se vi registrate con il mio link avrete diritto a 2 mesi gratuiti.