mi-11-lite-vs-redmi-note-10-pro

Mi 11 Lite e Redmi Note 10 Pro | Recensione e Test delle Fotocamere

Il Mi 11 Lite ed il Redmi Note 10 Pro sono stati appena presentati da Xiaomi. Le loro prestazioni fotografiche sono molto simili anche se equipaggiano rispettivamente una 64mpx ed una 108mpx.
 Il Mi 11 Lite è dotato di 3 fotocamere posteriori e 1 anteriore:

-Principale: 64Mpx Samsung GW3 1/1.97 F1.79
-Ultra Wide: 8Mpx Sony IMX355 1/2.8 F2.2 (come Redmi Note 10 Pro)
-Macro: 5Mpx Samsung S5KE9 F2.4
-Selfie: 16Mpx Sony IMX471 1/3 F2.45 (come Redmi Note 10 Pro)

Il Redmi Note 10 Pro invece è dotato di 4 fotocamere posteriori e 1 anteriore:

-Principale: 108Mpx Samsung S5KHM2 1/1.52 F1.9
-Ultra Wide: 8Mpx Sony IMX355 1/2.8 F2.2
-Macro: 5Mpx Omnivision OV5675 F2.4 (come Mi 11 Lite)
-Sensore di Profondità: 2Mpx GalaxyCore GC02M1 F2.4
-Selfie: 16Mpx Sony IMX471 1/3 F2.45 (come Mi 11 Lite)

Software e Applicazione Fotocamera


Foto


Foto

Al momento di questa recensione entrambi gli smartphone sono dotati di Android 11 con Miui 12, infatti l’interfaccia della fotocamera è identica ed è la classica a cui ci ha abituati Xiaomi. (Mi 11 Lite MIUI 12.0.2 | Redmi Note 10 Pro MIUI 12.0.10)

Sia in modalità foto che in modalità video abbiamo gli switch per la Fotocamera Principale e Ultra Wide oltre che allo zoom digitale 2x, mentre la Fotocamera Macro è nascosta nel menù.
In modalità Pro abbiamo la possibilità di selezionare le varie fotocamere, l’ISO, il tempo di scatto, la messa a fuoco ed il bilanciamento del bianco.
Chiaramente non manca la possibilità di scattare in raw con tutte e 3 le fotocamere.

Passando alla modalità Pro dei video troviamo le stesse impostazioni della fotocamera, meno che lo scatto in raw ed in più possiamo registrare in modalità log, quindi con un profilo video flat.
La risoluzione massima selezionabile è il 4k per la fotocamera principale, mentre per le altre si scende al 1080p.
E’ presente poi la modalità Video stabile che registrerà video super stabili in 1080p.
Passando poi alla sezione altro è possibile sfruttare diverse funzionalità come ad esempio la modalità notte.
Sul Redmi Note 10 Pro però verrà usata solo la fotocamera principale con un eventuale zoom 2x mentre sul Mi 11 Lite è possibile usare anche la fotocamera Ultra Wide con questa modalità.
Poi abbiamo la modalità di scatto dedicata che sfrutta tutti i pixel del sensore quindi 108mpx sul Redmi Note 10 Pro e 64mpx sul Mi 11 Lite.

In entrambi i dispositivi troviamo la modalità Clona che rende possibile clonare più soggetti sia in modalità foto che in modalità video.
Infine un’altra modalità presente solo nel Mi 11 Lite è “Effetti da Film” che raggruppa una serie di effetti come ad esempio lo zoom magico, mondo parallelo ed altri.


Foto


Foto

Fotocamera Principale


Mi 11 Lite vs Redmi Note 10 Pro

64mpx vs 108mpx
​Per prima cosa andiamo a testare la fotocamera da 108mpx del Redmi Note 10 Pro e la 64mpx del Mi 11 Lite.
Di base ho notato che questa 108mpx ha colori più caldi, mentre questa 64mpx ha colori più freddi.
Se abilitiamo la funzione per scattare a massima risoluzione noteremo che la 108mpx effettivamente ha più dettagli.
Non ci sono differenze abissali ma comunque l’immagine sembra più definita.

64mpx vs 108mpx Zoom digitale

64mpx vs 108mpx Zoom digitale
Se scatteremo invece senza abilitare la funzione della massima risoluzione sfrutteremo il pixel binning.
E’ un argomento complesso ma in estrema sintesi verranno combinati più pixel per formarne uno più grande. Il sensore del Mi11 Lite ha gruppi di 4 pixel il che farà risultare le foto di 16mpx, mentre il Redmi Note 10 Pro ha gruppi di 9 pixel il che farà risultare le foto di 12mpx.
Quindi usando la modalità classica di scatto avendo qualche mpx in più il Mi11 Lite risulterà un pò più definito ma onestamente le differenze dei due smartphone in questa modalità sono poche.
Anzi ho notato una migliore gestione delle ombre e delle luci da parte del Redmi Note 10 Pro. Anche i lens flare sono meno invasivi nel Redmi rispetto al Mi 11 Lite.
In raw abbiamo bene o male gli stessi risultati dove in media il Mi11 Lite sembra avere più definizione.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Fotocamera Principale in Low Light


Night Mode

Modalità Notte
Passando alle foto scattate in condizioni di scarsa luminosità ho subito preferito sfruttare la modalità notte disponibile su entrambi i dispositivi .
Oggettivamente la qualità di questa modalità è superiore rispetto alla classica foto.
Devo dire che la modalità notte funziona molto bene su entrambi gli smartphone e sono rimasto piacevolmente soddisfatto dai risultati ottenuti.
A mio avviso il vincitore in low light in questo caso è il Mi 11 Lite.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Fotocamera Ultra Wide


Ultrawide

Fotocamera Ultra Wide
Il sensore Ultra Wide da 8mpx è identico su entrambi gli smartphone, l’unica differenza è il campo visivo che è differisce solo di un grado a favore del mi 11 lite. infatti scattando sia in raw che in modalità normale praticamente non ho notato differenze. La qualità è praticamente identica.
Su alcune foto ho notato invece un maggior contrasto sul Mi 11 Lite.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Fotocamera Ultra Wide in Low Light


Foto

Foto in low light in Ultra Wide
Passando invece alle foto con poca luce il vincitore è indubbiamente il Mi11 Lite che grazie alla modalità notte scatta foto superiori rispetto a quelle del Redmi Note 10 Pro. Onestamente non so se sia una limitazione specifica di questo smartphone o se magari con i prossimi aggiornamenti software implementeranno la modalità notte anche sul Redmi Note 10 Pro.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Fotocamera Macro


Macro 5mpx

Macro Raw
Come sempre la fotocamera Macro è quella che ha la qualità inferiore e serve per fare foto a distanza molto ravvicinata di oggetti molto piccoli.
Per mantenere una qualità accettabile avrete bisogno di molta luce quindi è tassativo non utilizzarla in low light.
La differenza fra le due fotocamere è minima, con entrambe è stato difficile mettere a fuoco lo stesso punto proprio perchè la messa a fuoco è millimetrica.
In ogni caso gli scatti in raw mi hanno lasciato soddisfatto.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Fotocamera Anteriore


Mi 11 Lite Redmi Note 10 Pro Selfie Camera

Fotocamera Selfie
Passando invece all’unica fotocamera frontale entrambi gli smartphone montano lo stesso sensore da 16mpx ed infatti i risultati sono pressoché identici. Il Mi11 Lite come in altre foto applica un pò più di contrasto. Inoltre come potete vedere il campo visivo del Mi11 Lite è lievemente più ampio
In ogni caso sia in diurna che in notturna sono riuscito ad ottenere dei buoni scatti con entrambi gli smartphone.

Il test fotografico approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Video e Stabilizzazione di Giorno


Video in 4K

Video 4K
Passando alla modalità video su entrambi è possibile registrare video in 4k con la fotocamera principale, la cosa che mi ha stupito però è che in 4k la stabilizzazione elettronica viene utilizzata solo sul Mi 11 Lite. Infatti i video del Redmi Note 10 Pro risultano mossi e nelle impostazioni dello smartphone la voce per la stabilizzazione è oscurata. Anche in questo caso quindi non so se sia una limitazione dello smartphone o se magari con i prossimi aggiornamenti aggiungeranno la possibilità di stabilizzare i video in 4k.
Parlando invece di qualità, i video sono molto simili ma quelli del Redmi Note 10 Pro sono un pò più definiti.

Sempre con la fotocamera principale è possibile attivare la modalità video super stabile che registra i video in 1080p.
In questo caso la stabilizzazione è ottima ma sul Mi 11 Lite la resa è superiore.

Con la fotocamera ultra wide i video con gli entrambi gli smartphone vengono registrati in 1080p.
In questo caso la stabilizzazione sembra essere uguale su entrambi gli smartphone e le differenze sono minime.
Anche per quanto riguarda la definizione e la gestione dei colori non sembrano esserci differenze.

Brevemente volevo ricordarvi che entrambi gli smartphone supportano gli slow motion a 120fps in 1080p che i 240fps a 720p ed i video rallentati digitalmente a 960fps in 720p.
Con la fotocamera selfie come nel caso delle foto si nota il campo visivo un pò più ampio del Mi 11 Lite oltre che un contrasto meno marcato sul Redmi Note 10 Pro.

Il videotest approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Video e Stabilizzazione in Low Light


Mi 11 Lite Redmi Note 10 Pro Video low light

Video low light
​Per l’ultimo test con i video in low light in 4k con la fotocamera principale notiamo che il Mi 11 Lite ha la stabilizzazione attiva che però crea diversi artefatti proprio a causa della poca luce presente nella scena rovinando il risultato finale. Chiaramente la stabilizzazione può essere disattivata dalle impostazioni dell’app.
Per quanto riguarda la qualità, ho notato che in alcuni ambienti il Mi 11 Lite rende meglio mentre in altri vince il Redmi Note 10 Pro. Basandomi sui test che ho fatto comunque ho preferito maggiormente i video del Redmi Note 10 Pro.

La fotocamera selfie ci regala praticamente gli stessi risultati ma preferisco la resa finale di quella del Redmi Note 10 Pro.
Infine la fotocamera ultra grandangolare ha una resa poco soddisfacente con entrambi gli smartphone ed infatti sconsiglio di utilizzarla di sera.

Il videotest approfondito lo trovi nel video a fine articolo.

Pareri e Conclusioni


Foto

A mio avviso non c’è un reale vincitore fra i due perchè bene o male il risultato è molto simile, infatti ad esempio il Redmi Note 10 Pro scatta un pò meglio a massima risoluzione quindi a 108mpx invece il mi 11 lite scatterà un pò meglio in raw e così via per tutti gli altri test condotti.
L’unica cosa che realmente non mi è piaciuta è l’assenza della stabilizzazione in 4k sul Redmi Note 10 Pro.
Indubbiamente se con i prossimi aggiornamenti, magari con la Miui 12.5, a livello software verranno fatte delle migliorie il risultato finale sarà ancora più simile.
Infatti anche se le fotocamere principali montano due sensori differenti a mio avviso la maggiore differenza la fa il software.

Onestamente sono rimasto sorpreso perchè non pensavo di ottenere dei risultati così affini fra i due dispositivi.
Ma questo significa che sono entrambi ottimi nel comparto fotografico.
Comunque anche nell’utilizzo quotidiano le differenze sono minime, l’unica cosa che risalta di più è la dimensione contenuta del Mi 11 Lite.

Prezzi e Coupon Sconto

Potete acquistare entrambi gli smartphone nella loro variante da 128gb a 349,90€ sul sito micorneritalia.com dove potrete usufruire di un codice sconto di 15€ che viene applicato automaticamente aprendo i link seguenti ma soprattutto potrete pagare a rate senza costi aggiuntivi anche con una semplice PostePay grazie al circuito Klarna.

Acquista il Mi 11 Lite con 15€ di sconto su Mi Corner
Acquista il Redmi Note 10 Pro con 15€ di sconto su Mi Corner