gopro hero3+black asvideo

GoPro Hero 3+ Black

La GoPro Hero 3+ è uscita un anno dopo la Hero3. Le migliorie sono state parecchie ma questo non giustificherebbe il passaggio dalla 3 alla 3+
La GoPro Hero 3+ è uscita un anno dopo la Hero3.
Le migliorie sono state parecchie ma questo non giustificherebbe il passaggio dalla 3 alla 3+.La differenza è abissale invece con la HD Hero 2.
La hero 3+ Black edition è il modello di punta della casa Gopro; riesce a registrare video in varie modalità:

-WVGA 240fps

-720p 120fps

-1080p 60fps

2.7k 30fps

-4k 15fps

Considerando che la Gopro è una videocamera nata per video sportivi o per particolari imprese possiamo notare che è tutt’altro che un giocattolino.Oltre al fatto che possa andare sott’acqua fino a 40mt e montarla su qualsiasi cosa(anche su noi stessi)e avere la visuale da noi preferita(3 angoli di visione)ci permette di fare delle riprese professionali grazie all’introduzione di Protune.
Protune è una modalità che cattura i video aumentando sensibilmente il bitrate d’acquisizione che ci da un file raw.
Ovviamente questo file non modificato risulta peggiore rispetto a una normale ripresa fatta con la gopro,infatti esso va elaborato e ritoccato per avere un effetto ancora migliore.
Per registrare i video io utilizzo una MicroSD 32gb Extreme Plus.Vi sconsiglio altamente i modelli a basso costo perchè per registrare ad elevati framerate o risoluzioni o con protune avrete bisogno di una scheda molto performante.

Sandisk Extreme Pro Scheda di Memoria Micro SDHC 16 GB, 95 MB/s, Classe UHS-I


Test della risoluzione 4k con Gopro Hero 3+ Black Edition ad Aci Trezza.
I video sono stati girati a 15fps 3840×2160.

Prova delle riprese notturne per la GoPro Hero 3+ Black Edition.
La GoPro è molto versatile ma di sera non da il meglio di se.Per ottenere risultati ottimali conviene usare il framerate più basso,ovvero 24fps(al massimo 30fps).
Se si ha la possibilità di registrare in luoghi illuminati o di usare faretti,allora conviene impostare Protune con iso 400.
Il primo video parlato è stato girato da una Canon 7D.