GoPro Hero 9 Recensione | Stabilizzazione da Record

Recensione della GoPro Hero 9 dopo diversi mesi di utilizzo. Durante i test ne approfitto per fare qualche paragone con la GoPro Hero 6 che monta lo stesso sensore della GoPro Hero 7 e della GoPro Hero 8.

GoPro Hero9 La Recensione

Dal momento del lancio ad oggi sono stati rilasciati alcuni aggiornamenti firmware che hanno fixato diverse problematiche quindi la recensione di oggi si baserà sull’ultimo aggiornamento disponibile ovvero la versione 1.5.

Scheda Tecnica


Foto

La GoPro Hero 9 è più pesante(159gr) e più grande(55x71x33.6mm) rispetto ai modelli precedenti ma sembra anche più resistente, ufficialmente GoPro sostiene che è costruita come un “carro armato”.

  • Sensore Sony IMX677 da 23.6Mpx
  • Risoluzione video massima 5K 30fps
  • Slow motion 60fps in 4k, 120fps in 2.7k e 240fps in 1080p
  • Impermeabile fino a 10Mt
  • Due display
  • MicroSD fino a 256gb (alcuni utenti sono riusciti ad utilizzarla con MicroSD più capienti)
  • Batteria 1720mah
  • Stabilizzazione HyperSmooth 3.0
  • GPS, Wi-Fi, Attivazione Vocale,
  • Porta USB Type-C per la ricarica ed il trasferimento dati
  • Time-lapse e Hyperlapse
  • Modalità Webcam e possibilità di fare streaming su alcune piattaforme

Confezione


Foto

La confezione di base è molto utile perché potremo riutilizzare la custodia dove è riposta la GoPro.
Al suo interno troviamo:

  • La GoPro Hero9
  • Alcuni documenti
  • Una batteria
  • Un cavo USB Type-C
  • Un mount adesivo
  • Un aggancio

Display


Foto

Le dimensioni più generose hanno permesso di inserire un display posteriore touch screen di dimensioni più grandi ovvero di 2,27″ ed è stato anche inserito un display anteriore da 1,4″ non touch ideale per i selfie o per chi fa vlog, così da poter avere sempre l’inquadratura sotto controllo.

Purtroppo però l’anteprima del video proprio sul display anteriore sarà molto scattosa quando registriamo in alcune risoluzioni.
All’atto pratico per chi è nuovo nel mondo delle GoPro è molto utile, per chi come me utilizza le GoPro da molto tempo sarà più o meno inutile dato che il campo visivo della GoPro è gigantesco e quindi bene o male sappiamo che cosa stiamo inquadrando.
Chiaramente se impostiamo un campo visivo più stretto per un vlog potrebbe tornare utile. Ma questo come sempre dipende dalle vostre preferenze.


Foto

Aggancio


Foto

Inferiormente troviamo l’aggancio che è rimasto il classico delle GoPro ma come nella Hero8 è già integrato nella GoPro senza necessità di dover utilizzare dei frame esterni come nei vecchi modelli.
L’aggancio è molto resistente ed è possibile sostituirlo facilmente in caso di rottura.
Naturalmente è possibile utilizzare tutti i precedenti accessori che utilizzano questo tipo di attacco. Se non ne siete provvisti potreste optare per la soluzione di Neewer che con soli 29,99€ inserisce ben 50 accessori.

Struttura


Foto

Sul lato sinistro c’è il microfono drenante, quindi non provate ad aprirlo perché non è uno sportello. È un sistema che permette di espellere l’acqua per avere un audio migliore quando la utilizziamo ad esempio a mare.

Quindi l’unica apertura è posta sul lato destro dove troviamo l’USB-C per caricare la GoPro e per collegarla al PC.
È possibile collegare dei microfoni esterni solo tramite l’adattatore ufficiale GoPro, come sempre purtroppo i classici adattatori non funzionano.
È presente poi il vano per la MicroSD, vi consiglio le Sandisk Extreme o Extreme Pro.
Non utilizzate schede di memoria di dubbia provenienza o poco costose. Se la MicroSD è troppo lenta potreste visualizzare a scatti i video della vostra GoPro.

Batteria


Foto

All’interno del vano laterale troviamo anche la nuova batteria da 1720mah che essendo più grande risulta incompatibile con i precedenti modelli.
Infatti le GoPro Hero 5, Hero 6, Hero 7 ed Hero 8 usano batterie da 1220mah.

Ufficialmente però questa batteria dura il 30% in più rispetto i modelli precedenti. Se siete in cerca di maggiori info a riguardo vi invito a leggere questo articolo.

Impermeabilità


Foto

Come i precedenti modelli di GoPro anche la Hero9 può essere immersa sott’acqua senza scafandro fino a 10mt.
È possibile acquistare lo scafandro per un ulteriore livello di protezione per portare la GoPro fino a 60mt di profondità ma chiaramente può essere utile anche per proteggerla in condizioni veramente estreme.

Personalmente utilizzo le GoPro da tanti anni e lo scafandro l’ho utilizzato solo in rare occasioni.
Per maggiori info vi invito a vedere il video qui sotto che ho realizzato con una “vecchia” GoPro Hero6 ma il concetto vale per tutti i modelli di GoPro successivi.

Lente Rimovibile e Lente Max


Foto

Il copri-obiettivo è rimovibile quindi se per un qualsiasi motivo danneggerete o graffierete il vetro sarà facilmente sostituibile e potete acquistarne uno nuovo per 20€ sul sito GoPro.

E’ possibile anche acquistare separatamente a 99€ l’obiettivo Max che permette di avere un campo visivo ancora più ampio rispetto alla modalità superview di base che già offre un campo visivo molto ampio.
Purtroppo con la lente max la risoluzione massima sarà di 2.7k ma avremo la possibilità di attivare la stabilizzazione orizzontale a 360°.

Stabilizzazione


Foto

Il sistema di stabilizzazione della Hero 9 è l’Hypersmooth 3.0, quindi una versione migliorate del precedente Hypersmooth disponibile sulla Hero7 ed Hero8.

Ci sono diversi livelli di regolazione della stabilizzazione ed il livello massimo chiamato Boost con la Hero9 è disponibile in qualsiasi risoluzione e framerate al contrario dei modelli precedenti che avevano delle limitazioni.
L’unico problema è che la stabilizzazione croppa l’immagine, più sarà alto il valore che imposteremo e più l’immagine sarà ingrandita.
Io sono un amante del campo visivo ampio ma preferisco avere una visuale lievemente più stretta ma con una stabilizzazione impeccabile anziché un video con visuale più ampia ed una stabilizzazione scarsa o assente.

La vera novità però è la modalità Horizon Leveling che ci permetterà di ruotare la GoPro fino a circa 30/45° ed avere sempre l’orizzonte allineato.
Sfortunatamente questa modalità è disponibile solo con il campo visivo Lineare, pertanto le riprese in prima persona non saranno il massimo con questa modalità perché avranno una visuale troppo stretta.
Mentre per un vlog o per riprendere dei paesaggi si rivela ideale; sono rimasto sbalordito dalla stabilizzazione di questa Hero9.

Lo step successivo dell’allineamento dell’orizzonte è la stabilizzazione fino a 360° disponibile fino in 2.7k e  questo è possibile solo utilizzando la modalità Max quindi utilizzando la lente max venduta separatamente.
Ma è possibile attivare lo stesso questa funzione anche senza lente max ma avremo un campo visivo molto più stretto ed un risultato inferiore rispetto a quando utilizzeremo la lente Max.

Senza entrare in tecnicismi vi ricordo che la stabilizzazione della Hero9 è elettronica e quindi ha bisogno di un tempo di scatto molto veloce, pertanto avrete bisogno di molta luce. Ne consegue che se vorrete utilizzare dei filtri ND per ottenere un effetto cinematico in pratica perderete la stabilizzazione.
Se vuoi maggiori informazioni sull’Hypersmooth 3.0 e sull’allineamento dell’orizzonte ti invito a dare un’occhiata a questo articolo.

Il sensore


Foto

Foto raw della GoPro Hero9
Una grande novità riguarda il sensore, infatti da diverso tempo ormai le GoPro utilizzavano il sensore Sony IMX277 da 12mpx, la Hero9 invece ha implementato il Sony IMX677 da 23.6mpx che ci permetterà di scattare foto in raw a 20mpx e video fino in 5k a 30fps.
Gli slow motion sono rimasti invariati in 4k a 60fps, in 2.7k a 120fps e 240fps in FHD.

Analizzando gli scatti effettuati in raw mi sono reso conto che questo sensore è più definito in ambito fotografico, ho notato anche che ci sono meno aberrazioni cromatiche rispetto ad una GoPro Hero6.
Ma onestamente mi sarei aspettato di più, infatti se in alcune foto noto una migliore gestione dei colori e un pò più di definizione in altre per notare la differenza dovremo andare ad ingrandire di molto l’immagine per vedere effettivamente le differenze.

Per quanto riguarda i video, come sempre dato che parliamo di action cam e non di videocamere professionali consiglio di utilizzare la maggiore risoluzione possibile per registrare i video.
Anche in questo caso fra un video in 4k ed uno in 5k ci sono delle differenze ma non sono abissali.
Però vi ricordo che sulla GoPro è possibile cambiare il campo visivo infatti in genere abbiamo:

  • Campo visivo Stretto
  • Campo visivo Lineare
  • Campo visivo Ampio
  • Campo visivo Superview


All’atto pratico non cambieremo campo visivo ma la GoPro farà uno zoom digitale. Quindi di base avere un sensore più definito che registra ad una risoluzione più alta ci può aiutare moltissimo quando utilizziamo ad esempio il campo visivo lineare con l’allineamento dell’orizzonte. Dove effettivamente perderemo un po’ di qualità ma registrando in 5k limiteremo questo problema.

La GoPro Hero9 registrerà quasi tutte le risoluzioni e framerate con il codec H.265, quindi avremo dei file di una qualità maggiore e con un peso minore ma potrebbero essere difficili da visualizzare sul vostro computer, per maggiori info vi invito a visionare questo video.

Low Light


Foto

GoPro Hero9 su cavalletto
Se di giorno però la Hero9 ha ottime prestazioni, di sera sconsiglio vivamente di utilizzarla.
Non dovreste utilizzare un’action camera in condizioni di scarsa luminosità. Gli smartphone hanno fatto passi da gigante in questo campo mentre il mondo dell’action cam è rimasto un pò indietro.

Nel corso degli anni GoPro ha fatto qualche miglioria ma vi posso dire che rispetto ad una vecchia Hero6 non ci sono molte differenze.
Per ottenere un’ottima qualità quindi dovremo utilizzare ISO bassi, i
nfatti la massima qualità la otteniamo con ISO 100.
Con ISO 200 la perdita di qualità è minima.
Con ISO 400 si iniziano a vedere diverse differenze di qualità.
Con ISO 800 la qualità è bassa.
Oltre ISO 800, quindi 1600,3200 e 6400 il filmato è inutilizzabile.
Già questo si evince di giorno con molta luce, di sera è ancora peggio.

Come vi dicevo precedentemente la GoPro per stabilizzare l’immagine ha bisogno di molta luce quindi di sera la stabilizzazione creerà solo un effetto fastidioso e quindi converrà disattivarla.
Parlando di fotografia notturna il discorso cambia perché potendo mettere la GoPro su un cavalletto avremo la possibilità di settare un tempo di scatto molto lungo e quindi avremo molta luce a disposizione.
Le foto a mano libera con poca luce quindi non sono un’opzione.


TimeWarp

E’ possibile realizzare degli hyperlapse quindi dei filmati velocizzati in movimento, questa funzione sulle GoPro si chiama TimeWarp e sulla Hero 9 è stata ottimizzata e portato alla versione 3.0. Adesso anche grazie all’allineamento dell’orizzonte potremo registrare con semplicità questo tipo di video.

HindSight


Foto

Hindsight è una funzionalità che consumerà molta batteria ma da la possibilità di riprendere costantemente senza effettivamente riprendere.
Che cosa intendo?
Se abilitiamo questa funzione avremo un buffer di 15 o di 30 secondi prima del nostro video.

Questa funzione può essere utile se dobbiamo riprendere ad esempio un tuffo di un amico non molto coraggioso. Senza Hindsight magari ci ritroveremo con 5 minuti di video di attesa del tuffo, mentre con hindsight impostato a 15 secondi noi cliccheremo nel momento in cui la persona si tuffa ed avremo anche i secondi precedenti al click del tasto registrazione senza aver sprecato spazio inutile.

Acquisizione Programmata


Foto

L’acquisizione programmata ci permetterà di programmare l’accensione e quindi l’avvio della registrazione della GoPro. Questa funzione può essere molto utile per riprendere un’alba programmando la sera precedente la GoPro.
Ovviamente vi dovete assicurare che la GoPro sia carica; se preventivate di fare delle registrazioni molto lunghe potreste collegarla all’alimentazione.

Modalità Webcam e Streaming


Foto

Sulla Hero 9 ci sono moltissime funzionalità fra cui la modalità Webcam che però ancora è in fase beta. E ci permetterà di utilizzare la Hero9 sui computer Windows o MacOS come una webcam.

E’ possibile fare live su Facebook,Youtube,Twitch oppure potrete configurare un URL RTMP per le piattaforme streaming compatibili, infine è possibile avere anche un indirizzo privato di live streaming sfruttando l’abbonamento GoPro.
Tutto ciò funziona tramite la connessione wireless con cui potremo collegare la GoPro all’applicazione sul nostro smartphone sia per effettuare gli aggiornamenti, che per cambiare le modalità che per vedere l’anteprima della nostra inquadratura.

Conclusioni e Prezzo

Ci sono molte altre funzioni su questa Hero9 ma ho preferito soffermarmi su queste caratteristiche. Se volete approfondire tutte le altre funzionalità vi consiglio di vedere i miei tutorial dedicati alla Hero9, qui trovate la playlist.

Foto

Sito gopro.com

In conclusione questa volta GoPro ha messo dei prezzi allettanti sul suo sito, infatti il prezzo di listino della Hero 9 è di 479€ ma oramai in media si trova sui 459€.
La cosa interessante è che se acquistiamo la Hero9 tramite il sito GoPro avremo incluso anche l’abbonamento GoPro per 1 anno ed in base al periodo avremo anche qualche accessorio extra il tutto a soli 379,98€.
​L’abbonamento GoPro per 1 anno costa 50€ e lo pagheremo al momento dell’acquisto ma la nostra GoPro costerà effettivamente solo 329€ quindi insieme all’abbonamento andremo a pagare 379€ senza altre spese, dovrete ricordarvi semplicemente di disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento entro 12 mesi.
Come vi dicevo in base al periodo potreste trovare qualche accessorio in più, sempre allo stesso prezzo ad esempio in questo periodo sono incluse anche una Sandisk Extreme da 64gb ed una batteria extra. Quindi il prezzo è molto vantaggioso.

Personalmente sono passato dalla Hero6 alla Hero9 per la stabilizzazione, ma già con la Hero8 aveva raggiunto altissimi livelli.
Quindi avendo già una Hero8 non so se avrei fatto questo passaggio. Ma se provenite da un modello precedente indubbiamente tutte le nuove funzioni, il nuovo sensore e la stabilizzazione impeccabile potrebbero essere dei buoni motivi per passare alla Hero9.

Vi ricordo di registrarvi al gruppo Facebook dedicato alla Hero 9 per rimanere sempre aggiornati sulle novità del mondo GoPro.